Grest 2012 - "PassParTù – Di’ soltanto una parola";

 

 

Logo del Grest 2012

Diamo i numeri!

Coinvolgente ed entusiasmante: sono i due aggettivi coi quali possiamo definire il nostro Grest 2012.

Qualche numero per dare una idea di ciò che è stato:

Le persone:

  • 121 ragazzi iscritti: 5 dell'Asilo, 15 di prima elementare, 25 di seconda, 17 di terza, 29 di quarta, 11 di quinta, 9 di prima media, 10 di seconda media;
  • 33 animatori e 7 aiuto animatori che si sono prestati con molta gioia e competenza, mettendosi al servizio dei ragazzi, ma anche impegnandosi molto nella preparazione e nella pulizia dell'Oratorio;

Un grazie molto forte alle associazioni che hanno contribuito, in diversi modi, alla riuscita del Grest:

  • Associazione Gargallo per tutti, che ha fornito ciotole, posate, bicchieri e tovaglioli;
  • Gruppo Alpini che ha contribuito per magliette e cappellini e i mercoledì in piscina al Cascinone;
  • Gruppo Ecologico che ha contribuito per magliette e cappellini;
  • La Pro Loco Gargallo che ha contribuito per magliette, cappellini, pranzi e merende;

Un riconoscimento alle mamme che con encomiabile disponibilità si sono rese disponibili per la pulizia e l'ordine durante il pranzo e alla fine di ogni giornata; hanno inoltre fabbricato torte a ritmo industriale, senza lasciar mancare la frutta;

Un grazie sincero alla famiglia Carinelli del Cascinone che per tre mercoledì ha messo la sua piscina a servizio dei nostri ragazzi.

 

Cibo e bevande:

  • circa 230 kg di pasta e riso;
  • 280 pizzette, 490 focacce, 520 brioches, 47 kg di pane;
  • 12 kg di nutella, 124 kg di sugo, 20 kg di formaggio grattuggiato;
  • circa 290 bottiglie di acqua, 62 torte, 372 sacchetti di patatine, 640 bibite in lattina;
  • 97 sacchi neri.

 

Il dopo Grest:

Ora ci attende un compito molto più impegnativo: la continuazione. Come fare perchè il nostro Oratorio diventi un punto di riferimento per i ragazzi e le famiglie?

Anche per questo occorre che tutti diamo il nostro piccolo contributo di tempo, di creatività e di competenza.

Personalmente avrei in programma tre idee:

  • Una festa dell'Oratorio;
  • L'apertura domenicale dell'Oratorio con l'aiuto dei ragazzi più grandi;
  • Un corso animatori a Gargallo

 

Preghiamo il Signore perché illumini i nostri cuori e li renda disponibili al Suo progetto su di noi.

 

 



CCome e quando si è svolto il Grest 2012

Lunedì 18 giugno ha avuto inizio il Grest 2012, a cui partecipano 120 ragazzi dai 6 ai 12 anni, guidati da una "squadra"di 38 animatori.



Domenica 17 giugno, durante la giornata di festa in Soliva, gli animatori presenti hanno ricevuto il "mandato". Guarda le foto...



La giornata inizia alle 7.45 con l'accoglienza dei ragazzi, il canto che fa da colonna sonora al Grest, quindi si continua - per far partire con gioia la giornata - con bans, canti e balli.

La mattinata prosegue con una piccola recita sapientemente preparata dagli animatori sul tema della giornata, a cui segue il brano di Vangelo a cui si riferisce il tema.

I ragazzi poi, divisi in gruppi a seconda dell'età, sono invitati con l'aiuto degli animatori a riflettere su quanto hanno ascoltato.

Alle 10.30 pausa di metà mattina, un breve tempo per dare libero spazio di gioco ai ragazzi, e alle 11.00 il gioco di squadra nel salone o nel campo dell'oratorio.

Alle 12.30, grazie alla collaborazione della Pro Loco, viene distribuito il pranzo, e ancora tempo libero prima di riprendere le attività nel pomeriggio.

Alle 14.00 si partecipa ai laboratori dove vengono preparate attività manuali per dare sfogo alla fantasia dei ragazzi, sempre tenendo d'occhio il tema della giornata!

Dalle 15.30 alle 16.00 ancora tempo libero, poi altri giochi di squadra.

Dopo tanto lavoro e divertimento, la merenda per recuperare le energie.

E Gesù? Beh, non lo abbiamo dimenticato: prima di tornare a casa si va tutti in chiesa per un momento di preghiera e di ringraziamento per la giornata trascorsa.

 

Copyright Parrocchia di Gargallo